Sofficini al formaggio
Preparazione salata da 10 blocchi

 

Ingredienti
Pasta
gr. 92 farina lupino Molino Bongiovanni (5mbP – 1mbC – 2½mbG)
gr. 92 farina di farro  (7mbC)
gr. 10 lievito istantaneo per pizze
n. 1 uovo intero medio(1mbP – 1mbG)
gr. 35 Yogurt Greco Total Fage 0% (½mbP)
gr. 7,5 olio extravergine d'oliva (2½mbG)
gr. 7 sale
gr. 45 latte parzialmente scremato
gr. 10 circa vino bianco secco

Ripieno
gr. 220 latte scremato (1mbP – 1mbC)
gr. 13 farina di farro (1mbC)
gr. 50 sottilette light Kraft (1mbP – 1mbG)
gr. 30 Parmigiano grattugiato (1½mbP – 3mbG)
sale, pepe e noce moscata

Rifinitura
gr. 17 circa di albume

Preparazione
Pasta
In una terrina, setacciare e mescolare bene le due farine con il lievito; versare tutto sulla spianatoia e formare la classica fontana. Mettere al centro l’uovo intero, lo yogurt greco, l’olio ed il sale e sbattere con una forchetta. Incorporare le farine con la punta delle dita partendo dai bordi della fontana.
Aggiungere il latte ed il vino gradualmente nella misura strettamente necessaria per un impasto morbido e liscio, ma non appiccicoso (la quantità può variare dal tipo di farina usata, dalle dimensioni dell’ uovo e dall’umidità dell’aria; non eccedere perché l’impasto dovrà risultare sodo e non molliccio). Raccogliere tutti gli ingredienti in una palla (la spianatoia dovrà risultare pulita). Lavorare con le mani l’impasto per 5 minuti fino ad ottenere un composto elastico, omogeneo e sodo. Avvolgerlo in un tovagliolo leggermente inumidito e farlo riposare per almeno 30 minuti.

Ripieno
In un pentolino dal fondo spesso, stemperare la farina con il latte, versandolo gradatamente per non formare grumi. Porre su fuoco basso e, mescolando in continuazione, portare ad addensare. Togliere dal fuoco, aggiungere le sottilette ed il Parmigiano e mescolare bene fino ad ottenere una crema densa; aggiustare di sale, pepe e noce moscata. Fare raffreddare.

Lavorazione
Portare il forno a 150/160°.
Pesare l’impasto (nel mio caso circa gr. 352) e suddividerlo in 10 palline (nel mio caso gr. 35 cad.); mettere ogni pallina fra due fogli di carta da forno e, con il matterello, ricavare 10 dischi del Ø di circa 12 cm.
In una ciotola, sbattere l’albume con una forchetta;  spennellare tutti i dischi con parte dell’albume e distribuirvi sopra il ripieno preparato dividendolo equamente.

Ripiegare la sfoglia su se stessa  a mezzaluna.

Per evitare la fuoriuscita del ripieno durante la cottura, premere con le mani  per fare uscire tutta l’aria; sigillare molto bene il bordo premendolo con i polpastrelli (per maggior sicurezza, lo si può ripiegare su se stesso).
Con il restante albume, spennellare i sofficini da entrambi i lati, soprattutto sulla sigillatura e sistemarli sopra la leccarda del forno, rivestita con l’apposita carta;  cuocerli a 150/160° per circa 10/12 minuti, fino a doratura. Sorvegliare la cottura perché, come sempre, dipende dalla potenza del vostro forno; anche un solo minuto in più del necessario, può provocare lo scoppio della pasta e la fuoriuscita del ripieno.

Note
1 blocco = 1 sofficino

Deliziosa preparazione salata ripiena al formaggio.
Un sofficino può essere servito come antipasto oppure come gustoso spuntino.
Due blocchi costituiscono un piccolo pasto. Preparazione adatta anche per i più piccoli.
Facilmente trasportabile, può essere consumato anche fuori casa. Si può congelare.

La farina di lupino del Molino Bongiovanni, reperibile sul sito tibiona.it, ha i seguenti valori nutrizionali per 100 g. di prodotto: kcal. 275 - Proteine g. 38,24 - Carboidrati (al netto delle fibre) g. 11,58 - Grassi g. 8,44 – fibre g. 35,70.

Le Sottilette light Kraft hanno i seguenti valori nutrizionali per g. 100 di prodotto: kcal 173
P. 17 g. – C. 7,8 – G. 6,8

Lo yogurt greco Total Fage 0% ha i seguenti valori nutrizionali per gr. 100 di prodotto:
kcal. 57 – P. 10,3 g. – C. 4 g. -  G. 0 g.

Nel caso si usassero prodotti diversi da quelli indicati in ricetta, controllarne i valori ed effettuare gli opportuni bilanciamenti.

 

Versione stampabile