Seguimi su...




Budino al cioccolato

Budino cioccolato e amaretti

Budino cioccolato e cocco

Budino cioccolato e uvetta

Budino d'uva

Cioccolata in tazza

Coppa di zuppa inglese

Coppa kiwi e fragole

Crema alle pesche e limone

Crema vaniglia e gocce cioccolato

Gelati alla soia ( La dieta zona verde)

Gelato ai canditi

Gelato al caffe' e gocce di cioccolato

Gelato al cioccolato e amaretti

Gelato al cioccolato e uvetta

Gelato all'albicocca

Gelato alla banana e nocciole

Gelato alla pesca e vaniglia

Gelato al melone

Gelato all'uva

Gelato allo zabaione

Gelato coppa del nonno

Gelato fior di latte

Gelato gianduia e arancia

Gelato stracciatella ai fichi

Mousse banana e caffe'

Mousse mele e caffe'

Panna cotta all'arancia

Panna cotta alla banana

Panna cotta alle fragole

Panna cotta alla pera

Panna cotta alla vaniglia

Panna cotta alle pesche

Panna cotta al limone

Pesche ripiene al cacao

Pesche ripiene al caffe'

Sorbetto al limone

Sorbetto al melone


 



..

..
..
..
..



 




Panna cotta alla pera
Preparazione dolce da 4 blocchi


Ingredienti
gr. 275 pera pulita (2¾mbC)
n. 1 uovo intero medio (1mbP – 1mbG)
gr. 190 formaggio spalmabile Linessa grassi 5% (*) (2½mbP – ¾mbC – 3mbG)
1 cucchiaino estratto naturale o aroma naturale vaniglia
gr. 15 circa Truvia Eridania (Stevia)
gr. 4 agar agar
ml. 110 latte scremato 0% (½mbP – ½mbC)
(*) oppure yogurt greco Total Fage intero, grassi 5%

Preparazione
Frullare la pera con l’uovo, il formaggio spalmabile, l’aroma ed il dolcificante Truvia.
In una casseruola dal fondo spesso, stemperare l’agar agar con il latte, dosandolo gradatamente. Versare a filo il frullato, stemperando bene per non formare grumi.
Porre su fuoco al minimo e, mescolando in continuazione, fare sobbollire dolcemente per circa 5 minuti.
Versare la crema fluida (si addenserà durante il raffreddamento) in 4 stampini da budino e fare rassodare, prima a temperatura ambiente, poi in frigorifero , fino a completa solidificazione.
1 blocco = 1 panna cotta

Note
Gustosa e fresca preparazione a base di pera, un frutto dalle molteplici proprietà salutari.

Le pere sono ricche di calcio, riducono il rischio di osteoporosi e ostacolano il processo di rarefazione del tessuto osseo dovuto alla graduale demineralizzazione. Contengono in grande quantità anche il boro, alleato del cervello, migliorano la prontezza di riflessi e la capacità di immagazzinare nozioni o conservare ricordi. Le pere hanno, inoltre, proprietà diuretiche e antinfiammatorie, oltre che antiossidanti, e sono quindi utili a contrastare gli effetti dei radicali liberi. Il potassio aiuta a prevenire l'ipertensione e l'ictus, il sorbitolo, anch'esso presente nelle pere, favorisce la digestione e apporta benefici ai denti. Le pere, inoltre, contengono pectina, una fibra che favorisce l’eliminazione del colesterolo.

TruviaEridania (Stevia) - kcal 0
Ingredienti 100% naturali - Agente di carica: eritritolo, edulcoranti: glicosidi steviolici (estratto delle foglie di Stevia), aromi naturali.
Il principio edulcorante che caratterizza Truvia è un composto steviol glicosidico ad alto contenuto di rebaudioside A - la parte più nobile e ricca di gusto della stevia - che si libera dall’infusione in acqua delle foglie e che viene poi ulteriormente isolata e purificata fino a ottenere l’estratto di foglia di stevia Truvia.
L’eritritolo è un polialcol che si trova in natura in alcuni frutti come l’uva o il melone e in alimenti fermentati. Si tratta di un edulcorante ottenuto mediante fermentazione naturale, senza calorie e con indice glicemico pari a zero. In Truvia l’eritritolo viene utilizzato per dare corposità e per poter dosare facilmente il dolcificante.

Il formaggio spalmabile Linessa grassi 5%,  reperibile presso il supermercato Lidl, ha i seguenti valori nutrizionali per 100 g. di prodotto: Kcal. 97 - P. 9,5 g. – C. 3,3 g. – G. 5,0 g.

Lo yogurt greco Total Fage Intero ha i seguenti valori nutrizionali per gr. 100 di prodotto: kcal. 96 – P. 9 g. – C. 3,8 g. -  G. 5 g.

Nel caso si usassero  prodotti diversi da quelli indicati in ricetta, controllarne i valori ed effettuare gli opportuni bilanciamenti.

 

 

Versione stampabile