Seguimi su...




Bavarese ai frutti di bosco

Bavarese albicocche e cioccolato

Bavarese alla banana

Bavarese al caffe'

Bavarese al limone

Bavarese ananas e cioccolato

Bietolina rossa al cacao

Bonta' al caffe' e nocciole

Castagnaccio al cacao


Cheesecake all'albicocca

Cheesecake al caffe'

Cheesecake al cioccolato

Cheesecake alla pesca

Cheesecake alla zucca

Cheesecake ai frutti di bosco

Cheesecake ai mirtilli

Cheesecake cuor di fragola

Cioccoamore per San Valentino

Colomba

Colomba crema e cioccolato

Crostata alle albicocche

Crostata alla crema di prugne

Crostata alle fragole

Crostata al kiwi

Crostata di mele

Crostata yogurt greco e cioccolato

Cuor di mamma panna e cioccolato

Cuore di panna per S.Valentino

Cuore nero al kiwi e cioccolato

Delizia all'arancia

Delizia ripiena alla crema di fragole

Dolce cioccolato e fragole

Dolce Pasquale cacao e mandorle

Dolce Pasquale cioccolato

Morbidona alle ciliegie

Pandoro

Pane di natale

Panettone con gocce di cioccolato

Plumcake alle pere e cacao

Plumcake alle pesche

Rotolo alle fragole e cocco

Rotolo al kiwi

Rotolo alla pesca

Sacher

Salame di cioccolato

Strudel di mele con crema al limone


Strudel di mele e marmellata

Strudel di mele e noci

Strudel di pere con cioccolato

Strudel di pesche con crema al cacao

Tenerina all'arancia

Tenerina classica

Tiramisu light

Torta con fichi e nocciole

Torta di mele

Torta mela e cioccolato

Torta di pere con cocco e cannella

Torta di zucca e pere

Torta moka alla banana

Torta morbida alle pesche

Torta pere e cioccolato

Treccia danese pera e banana

Zuccotto della festa

Zuppa inglese

 



..

..
..
..
..



 




Dolce cioccolato e fragole
Preparazione dolce da 10 blocchi


Ingredienti
Pan di Spagna al cacao
gr. 40 farina di lupino Molino Bongiovanni (2mbP – ½mbC – 1mbG)
gr. 60 farina di farro Spelta (4½mbC)
gr. 44 cacao magro amaro (1¾mbG)
gr. 12 lievito per dolci bio
n. 4 albumi (conservare 2 tuorli per la crema) (2mbP)
gr. 40 circa Truvia Eridania (Stevia)
gr. 45 latte parzialmente scremato (n.c.)
gr. 25 succo di limone
1 cucchiaino estratto vaniglia o aroma naturale vaniglia
n. 3 albumi a neve + 1 cucchiaino succo di limone (1½mbP)

Crema allo zabaione
n. 2 tuorli (1mbP – 2mbG)
ml. 48 marsala (1½mbC)
1 cucchiaio acqua naturale
gr. 80 formaggio spalmabile Linessa 0,2% o Yogurt Total Fage 0% (1¼mbP)
gr. 40 ricotta vaccina magra grassi <6% (½mbP – ¾mbG)
gr. 15 circa Truvia Eridania (Stevia)

Bagna
ml. 83 spremuta d’arancia  (¾mbC)
gr. 5 circa Truvia Eridania (Stevia)

Guarnizione
gr. 100 ricotta magra (1¼mbP - 2mbG)
gr. 35 formaggio spalmabile Linessa 0,2% o Yogurt Greco Total Fage 0% (½mbP)
gr. 62 cacao magro amaro in polvere (2½mbG)
gr. 110 spremuta d'arancia (1mbC)
gr. 35 circa Truvia Eridania (Stevia)
gr. 300 fragole pulite (1¾mbC)

Preparazione
Pan di Spagna al cacao
Portare il forno a 140/150°.
In una ciotola, setacciare le farine con il lievito ed il cacao in polvere.
In un’altra, più capiente, sbattere 4 albumi (conservare 2 tuorli per la crema) con il dolcificante Truvia, il latte, il succo di limone e l’aroma.
Versare a pioggia le farine sopra gli ingredienti cremosi ed incorporare.
A parte, montare a neve 3 albumi con il succo di limone e versarli nell’impasto, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non smontarli.
Versare il composto in una teglia rettangolare, possibilmente al silicone (quella usata misura cm. 28 x 22), collocarla al centro del forno e cuocere a 140/150° per circa 20/30’; fare  la prova stecchino.
A cottura terminata, per evitare che uno sbalzo di temperatura possa fare sgonfiare il pan di spagna, lasciarlo nel forno spento ancora per 10 minuti con lo sportello appena socchiuso (usando un cucchiaio di legno); poi, aprire del tutto lo sportello e lasciarlo ancora all’interno per altri 15 minuti. Togliere il pan di spagna e farlo raffreddare sopra una gratella.
In base alla potenza del vostro forno, la cottura potrebbe richiedere  tempi e  temperature diversi da quelli indicati, per cui è  necessario controllare questa fase con molta attenzione.

Crema allo zabaione
In un pentolino dal fondo spesso, sbattere i tuorli con un cucchiaio d'acqua ed il dolcificante Truvia; porlo su fuoco basso ed aggiungere gradatamente il marsala mescolando in continuazione. Non appena la crema si addensa, toglierla dal fuoco, continuare a mescolarla per qualche secondo e versarla in una ciotola. Farla intiepidire ed  incorporarvi la ricotta ed il formaggio spalmabile; mescolare bene fino ad ottenere una crema omogenea.

Bagna
Preparare la spremuta d’arancia e dolcificarla con Truvia.

Lavorazione
Tagliare il Pan di Spagna in due, prima in senso verticale e poi in senso orizzontale ottenendo 4 rettangoli; con l’aiuto di un pennello da cucina, bagnarli tutti con la spremuta d’arancia.
Porre il primo rettangolo su un piatto da portata e stendervi sopra un primo strato di crema allo zabaione; ricoprirlo con un secondo rettangolo di Pan di Spagna e stendervi sopra un altro strato di crema. Continuare fino ad esaurimento della crema, ricoprendo anche la parte superiore.

Guarnizione
Mettere il cacao in una ciotola e stemperarlo con la spremuta d'arancia; aggiungere la ricotta, il formaggio spalmabile ed il dolcificante Truvia; mescolare bene  fino ad ottenere una crema omogenea.
Ricoprire i lati del dolce con parte della crema; versare il resto in una siringa per dolci e decorare la torta a piacimento.
Tagliarle le fragole a pezzetti e decorare come da foto o secondo i propri gusti.
Pesare il dolce.
1 blocco = 1/10 del peso totale


Note
Delizioso dolce per le occasioni speciali, in un mix perfetto cioccolato-fragole con golosa crema allo zabaione.
Un blocco può essere consumato come dessert tenendo in considerazione gli altri blocchi del pasto, oppure come dolce spuntino.

Le fragole contengono molte vitamine  (vitamina C, utile per rafforzare le difese immunitarie, vitamina E, B e K); discreta anche la presenza di  sali minerali quali ferro, sodio, potassio, calcio, fosforo e magnesio. Sono anche un'ottima fonte di acido ellagico che pare essere una delle sostanze con provate proprietà antitumorali. Grazie alla presenza di sostanze antiossidanti, le fragole aiutano anche a combattere i  "radicali liberi" ed a rallentare il naturale processo d’ invecchiamento. Inoltre,  le fragole possiedono molte altre proprietà: svolgono un'azione rigeneratrice nei confronti delle cellule sanguigne,  grazie all'acido folico che apporta benefici anche alla memoria agendo sul cervello tramite il liquido spinale; sono rinfrescanti, rimineralizzanti, diuretiche e, soprattutto,  hanno proprietà disintossicanti e depurative dell'organismo.

TruviaEridania (Stevia) - kcal 0
Ingredienti 100% naturali - Agente di carica: eritritolo, edulcoranti: glicosidi steviolici (estratto delle foglie di Stevia), aromi naturali.
Il principio edulcorante che caratterizza Truvia è un composto steviol glicosidico ad alto contenuto di rebaudioside A - la parte più nobile e ricca di gusto della stevia - che si libera dall’infusione in acqua delle foglie e che viene poi ulteriormente isolata e purificata fino a ottenere l’estratto di foglia di stevia Truvia.
L’eritritolo è un polialcol che si trova in natura in alcuni frutti come l’uva o il melone e in alimenti fermentati. Si tratta di un edulcorante ottenuto mediante fermentazione naturale, senza calorie e con indice glicemico pari a zero. In Truvia l’eritritolo viene utilizzato per dare corposità e per poter dosare facilmente il dolcificante.

La farina di lupino del Molino Bongiovanni, reperibile sul sito tibiona.it, ha i seguenti valori nutrizionali per 100 g. di prodotto: kcal. 275 - Proteine g. 38,24 - Carboidrati (al netto delle fibre) g. 11,58 - Grassi g. 8,44 – fibre g. 35,70.

Il formaggio spalmabile Linessa,  reperibile presso il supermercato Lidl, ha i seguenti valori nutrizionali per 100 g. di prodotto: Kcal. 61 - P. 11 g. – C. 3,9 g. – G. 0,2 g.

Lo yogurt greco Total Fage 0% ha i seguenti valori nutrizionali per gr. 100 di prodotto:
kcal. 57 – P. 10,3 g. – C. 4 g. -  G. 0 g.

Nel caso si usassero prodotti diversi da quelli indicati in ricetta, controllarne i valori ed effettuare gli opportuni bilanciamenti.

 

Versione stampabile