Seguimi su...




Barrette all'albicocca

Barrette avena, fichi e mandorle

Barrette banana e cioccolato

Barrette ciliegie e cacao

Barrette fragole e mandorle

Barrette prugne e cioccolato

Cornetto al cioccolato

Cornetto alla marmellata

Cupcakes banana con gocce di cioccolato

Crostatine alle ciliegie

Crostatine cacao e marmellata

Cuoricini alla zucca e cioccolato

Dolci coccole banana e cioccolato

Dolci fiori alle mele, panna

Fagottini con crema al cacao

Frittelle di castagne al forno

Frittelle di mele al forno

Frittelle di zucca al forno

Mini cheesecake all'albicocca

Mini Sacher

Muffins albicocca ciock

Muffins all'arancia

Muffins alla banana e cocco

Muffins alla banana e fichi

Muffins alle albicocche

Muffins alle fragole e cioccolato

Muffins alle fragole e mandorle

Muffins Foresta Nera

Muffins limone e cannella

Muffins pere e cacao

Muffins pere e cocco

Muffins zucca e gocce di cioccolato

Muffins zucca, mandorle e cannella

Pancakes alla banana

Pancakes al cioccolato

Pancakes alla mela e uvetta

Pancakes alla zucca e prugna

Pandorini farciti al cioccolato

Raviole alla marmellata

Tortelloni dolci all'arancia

Tortelloni dolci al limone

Tortine al cacao e fichi

Tortine pere e mandorle

Whoopies pies ciliegie e limone

 



..

..
..
..
..



 




Crostatine alle ciliegie
Preparazione dolce da 8 blocchi

Ingredienti
Pasta frolla
gr. 60 farina di lupino Molino Bongiovanni (3¼mbP – ¾mbC – 1¾mbG)
gr. 55 farina farro Spelta (4¼mbC)
gr. 8 lievito per dolci bio
n. 1 uovo intero medio (1mbP – 1mbG)
gr. 12 circa Truvia Eridania (Stevia)
buccia grattugiata di 1 limone bio (solo parte gialla)
un pizzico di sale
gr. 80 Philadelphia Balance o formaggio fresco Quark 20% Milbona (1¼mbP – 1¼mbG)
gr. 7,5 olio extravergine d’oliva (2½mbG)

Ripieno
gr. 59 marmellata Hero diet ciliegie nere (1mbC)
gr. 80 ricotta magra vaccina grassi <6% (1mbP – 1½mbG)
gr. 95 formaggio Linessa o yogurt greco Total Fage 0% (1½mbP)
gr. 3 circa Truvia Eridania (Stevia)
gr. 200 ciliegie pulite e denocciolate (2mbC)

Preparazione
Pasta frolla
In una terrina setacciare e mescolare bene le farine con il lievito. In un’altra, più capiente, sbattere l’uovo con il dolcificante Truvia, la buccia grattugiata del limone, un pizzico di sale, il formaggio spalmabile e l’olio.
Versare a pioggia gli ingredienti solidi sopra quelli cremosi ed amalgamare bene; trasferire tutto sulla spianatoia ed impastare con le mani; farne  una palla, avvolgerla nella pellicola trasparente e porre in frigorifero almeno per 30 minuti.
Portare il forno a 170°.
Togliere la pasta frolla dal frigorifero e pesarla; dividerla in 8 parti uguali (nel mio caso circa gr. 33 cad.); sistemando ogni blocchetto fra due foglietti di carta forno, con il matterello ricavare dei dischi del Ø di circa cm. 12; i dischi ricavati dovranno avere un Ø superiore di circa 2 cm. di quello dei vostri stampini in modo da ottenere un bordo che contenga il ripieno. Nel mio caso i dischi hanno il Ø di circa cm. 12 e gli stampini di cm. 10.
Sistemare  le 8 basi di pasta frolla negli stampini e bucherellarle con i rebbi di una forchetta.

Ritagliare 8 dischi di carta da forno delle dimensioni delle formine e sistemali sopra le basi di pasta frolla; utilizzando del riso o dei fagioli secchi, ricoprire ogni base.

Infornare a 170° per circa 15’, poi togliere la carta da forno e la copertura di riso o fagioli e cuocere ancora per circa 5’ (il tempo è indicativo perché, come sempre, la riuscita della cottura dipende dalla potenza del vostro forno); quando l’impasto apparirà ben dorato ed i bordi si saranno staccati dallo stampo, sfornare le basi e farle raffreddare.

Ripieno
In una ciotola, mescolare bene la marmellata di ciliegie con i formaggi ed il dolcificante fino ad ottenere una crema. Quando le basi si saranno raffreddate,  ricoprirle con  la crema preparata.
Tagliare le ciliegie in quarti e ripartirle sopra ogni crostatina.
Un blocco = 1 crostatina

Note
Irresistibili e golose merendine con un frutto ricco di sostanze benefiche.
1 blocco è indicato come spuntino o sana merenda per i bambini.
Una crostatina, accompagnata da ml. 200 di latte parzialmente scremato,  può costituire una piacevole colazione da 2 blocchi.
Consumare con moderazione.
La quantità del dolcificante Truvia è indicativo, da dosare secondo i propri gusti.

Le ciliegie possiedono tantissime proprietà salutari; sono ricche di vitamine A e C, potassio, flavonoidi, calcio e fosforo; aiutano a rallentare il processo di invecchiamento cellulare, a regolarizzare l’intestino e ad idratare la pelle. Inoltre, aiutano nella cura di artriti, arteriosclerosi, malattie renali e gotta.

TruviaEridania - kcal 0
Ingredienti 100% naturali - Agente di carica: eritritolo, edulcoranti: glicosidi steviolici (estratto delle foglie di Stevia), aromi naturali.

La farina di lupino  del Molino Bongiovanni, reperibile sul sito Tibiona.it, ha i seguenti valori nutrizionali per 100 g. di prodotto: kcal. 275 - Proteine g. 38,24 - Carboidrati (al netto delle fibre) g. 11,58 - Grassi g. 8,44 – fibre g. 35,70.

La marmellata Hero Diet senza zucchero alle “ciliegie nere” ha i seguenti valori nutrizionali per g. 100 di prodotto: Kcal 71 - Proteine 0,7 g. - Grassi 0,3 g. - Fibra alimentare 1,8 g. -  Carboidrati 18 g. (di cui zuccheri 10,6 g. – altro 0,3 – polialcoli 7,1 g. (conteggiabili al 60% Decr. Leg. 77/93 = 4,26)) -
Carboidrati totali: 10,60 (zuccheri) + 0,3 (altro)  + 4,26 (polialcoli) =15,16 gr.
1mbC = 900 : 15,16 = 59,37 gr.

Il formaggio Philadelphia Balance ha i seguenti valori nutrizionali per 100 gr. di prodotto:
Kcal. 109 - P. 11 g. – C. 4,9 g. – G. 4,6 g.

Il formaggio fresco Quark 20% Milbona, è reperibile presso il Supermercato Lidl ed ha i seguenti valori nutrizionali: kcal 94 – P. 10,6 g. – C. 3,5 – G. 4,2 g.

Il formaggio spalmabile Linessa è reperibile presso il supermercato Lidl ed ha i seguenti valori nutrizionali per 100 g. di prodotto: Kcal. 61 - P. 11 g. – C. 3,9 g. – G. 0,2 g.

Lo yogurt greco Total Fage 0% ha i seguenti valori nutrizionali per gr. 100 di prodotto:kcal. 57 – P. 10,3 g. – C. 4 g. -  G. 0 g.

Nel caso si usassero prodotti di altre marche, controllarne i valori ed operare gli opportuni bilanciamenti.

 

Versione stampabile