Seguimi su...




Barrette all'albicocca

Barrette avena, fichi e mandorle

Barrette banana e cioccolato

Barrette ciliegie e cacao

Barrette fragole e mandorle

Barrette prugne e cioccolato

Cornetto al cioccolato

Cornetto alla marmellata

Cupcakes banana con gocce di cioccolato

Crostatine alle ciliegie

Crostatine cacao e marmellata

Cuoricini alla zucca e cioccolato

Dolci coccole banana e cioccolato

Dolci fiori alle mele, panna

Fagottini con crema al cacao

Frittelle di castagne al forno

Frittelle di mele al forno

Frittelle di zucca al forno

Mini cheesecake all'albicocca

Mini Sacher

Muffins albicocca ciock

Muffins all'arancia

Muffins alla banana e cocco

Muffins alla banana e fichi

Muffins alle albicocche

Muffins alle fragole e cioccolato

Muffins alle fragole e mandorle

Muffins Foresta Nera

Muffins limone e cannella

Muffins pere e cacao

Muffins pere e cocco

Muffins zucca e gocce di cioccolato

Muffins zucca, mandorle e cannella

Pancakes alla banana

Pancakes al cioccolato

Pancakes alla mela e uvetta

Pancakes alla zucca e prugna

Pandorini farciti al cioccolato

Raviole alla marmellata

Tortelloni dolci all'arancia

Tortelloni dolci al limone

Tortine al cacao e fichi

Tortine pere e mandorle

Whoopies pies ciliegie e limone

 



..

..
..
..
..



 




Pancakes alla zucca e prugne
Preparazione dolce da 8 blocchi


Ingredienti
gr. 500  zucca pulita e sbucciata (2mbC)
2 uova intere (2mbP – 2mbG)
gr. 210 albume pastorizzato AIA o 6 albumi medi (3mbP)
gr. 40 farina di soia degrassata Molino Bongiovanni (3mbP – 1¼mbC)
25 gr. farina di cocco (5mbG)
½ cucchiaino di cannella in polvere
gr. 10 circa Truvia Eridania (Stevia)
gr. 71 prugne secche  (4¾mbC)
gr. 3 (1 cucchiaino da caffè) di olio extravergine d’oliva (1mbG)

Preparazione
Tagliare la zucca a pezzetti e cuocerla nel microonde, alla massima temperatura, per circa 10’ (finché diventa tenera). Frullarla  con le uova, gli albumi, la farina di soia, la farina  di cocco,   la cannella ed il dolcificante Truvia. Tagliare le prugne secche a pezzettini ed unirle all’impasto.
Utilizzando un foglietto di carta da cucina, ungere una piastra  per crêpes (oppure una padella antiaderente) con un cucchiaino d’olio d’oliva e scaldarla molto bene; versarvi sopra qualche cucchiaiata di pastella.


Non appena i pancakes si saranno addensati e dorati (circa 2 minuti),  rigirarli e cuocerli dall’altro lato.
Proseguire fino a terminare la pastella.
Pesare i pancakes.
1 blocco = 1/8 della preparazione

Note
Gustosa preparazione ricca di sostanze benefiche.
2 blocchi costituiscono un’ottima e saziante colazione; 1 blocco è ideale per un veloce spuntino, anche fuori casa.

Polpa di zucca - Valori nutrizionali per 100 grammi di prodotto: P. 0.60 g. – C. 3.40 g. – G. 0
La polpa di zucca è ipocalorica
, con un’alta concentrazione di acqua (94%) e una bassissima percentuale di zuccheri semplici (3,4).
Tra i componenti principali troviamo il betacarotene, le vitamine A, B ed E, un ottimo antiossidante, ma anche molti minerali come calcio, sodio, potassio, magnesio, ferro e una discreta quantità di fibre. Tutti questi elementi hanno proprietà calmanti per chi soffre di problemi di nervosismo e ansia, inoltre aiutano a combattere i radicali liberi, a proteggere il sistema circolatorio e a rallentare l’invecchiamento della pelle.
La zucca cotta, anche se ha un indice glicemico elevato (75), possiede in realtà un carico glicemico molto basso (2,55) perché é composta principalmente da acqua (94%) ed i suoi carboidrati sono a  bassa densità (3,4 g. per gr. 100).
Carico Glicemico = (Indice Glicemico × Carboidrati) : 100
(I.G. 75  x  C. 3,4) : 100 = 2,55 carico glicemico per gr. 100.

Le prugne secche  hanno proprietà energizzanti, toniche e depurative. La presenza di fenoli dona loro qualità antiossidanti utili contro l’invecchiamento, mentre il contenuto di vitamina C favorisce un maggiore assorbimento del ferro da parte dell’organismo, utile nei casi di anemia. La loro colorazione violacea è dovuta alla presenza di antocianine, che rappresentano un valido aiuto contro le malattie cardiovascolari. Inoltre, l’alto contenuto di fibre, aiuta  non soltanto a migliorare la funzionalità intestinale, ma anche a controllare i livelli di zucchero nel sangue. Alle prugne secche si riconoscono, infine, proprietà naturali contro l’osteoporosi; infatti, grazie alla presenza di potassio, fenoli e vitamina K, questi frutti inibiscono il riassorbimento di quantità maggiori di calcio dalle ossa e ne migliorano, al contrario, il processo di formazione.

TruviaEridania (Stevia) - kcal 0
Ingredienti 100% naturali - Agente di carica: eritritolo, edulcoranti: glicosidi steviolici (estratto delle foglie di Stevia), aromi naturali.
Il principio edulcorante che caratterizza Truvia è un composto steviol glicosidico ad alto contenuto di rebaudioside A - la parte più nobile e ricca di gusto della stevia - che si libera dall’infusione in acqua delle foglie e che viene poi ulteriormente isolata e purificata fino a ottenere l’estratto di foglia di stevia Truvia.
L’eritritolo è un polialcol che si trova in natura in alcuni frutti come l’uva o il melone e in alimenti fermentati. Si tratta di un edulcorante ottenuto mediante fermentazione naturale, senza calorie e con indice glicemico pari a zero. In Truvia l’eritritolo viene utilizzato per dare corposità e per poter dosare facilmente il dolcificante.

La  farina di soia tostata e degrassata del Molino Bongiovanni, reperibile sul sito tibiona.it, ha i seguenti valori nutrizionali per 100 g. di prodotto: P. 52 g. – C. 30 g. – G. 1 g. – fibre 4 g.

L’albume d’uovo pastorizzato AIA, in confezione da ml. 500, ha i seguenti valori nutrizionali per gr. 100 di prodotto: Kcal 42 – P. 10,00 g. – C. 0,8 g. – G. 0.

Nel caso si usassero prodotti diversi da quelli indicati in ricetta, controllarne i valori ed effettuare gli opportuni bilanciamenti.

 

Versione stampabile