Seguimi su...




Barrette all'albicocca

Barrette avena, fichi e mandorle

Barrette banana e cioccolato

Barrette ciliegie e cacao

Barrette fragole e mandorle

Barrette prugne e cioccolato

Cornetto al cioccolato

Cornetto alla marmellata

Cupcakes banana con gocce di cioccolato

Crostatine alle ciliegie

Crostatine cacao e marmellata

Cuoricini alla zucca e cioccolato

Dolci coccole banana e cioccolato

Dolci fiori alle mele, panna

Fagottini con crema al cacao

Frittelle di castagne al forno

Frittelle di mele al forno

Frittelle di zucca al forno

Mini cheesecake all'albicocca

Mini Sacher

Muffins albicocca ciock

Muffins all'arancia

Muffins alla banana e cocco

Muffins alla banana e fichi

Muffins alle albicocche

Muffins alle fragole e cioccolato

Muffins alle fragole e mandorle

Muffins Foresta Nera

Muffins limone e cannella

Muffins pere e cacao

Muffins pere e cocco

Muffins zucca e gocce di cioccolato

Muffins zucca, mandorle e cannella

Pancakes alla banana

Pancakes al cioccolato

Pancakes alla mela e uvetta

Pancakes alla zucca e prugna

Pandorini farciti al cioccolato

Raviole alla marmellata

Tortelloni dolci all'arancia

Tortelloni dolci al limone

Tortine al cacao e fichi

Tortine pere e mandorle

Whoopies pies ciliegie e limone

 



..

..
..
..
..



 




Mini cheesecake all’albicocca
Preparazione dolce da 6 blocchi

Ingredienti
base
gr. 40 bastoncini di crusca Bran Sticks Despar   (1¾mbC)
gr. 26 fiocchi di soia Molino Bongiovanni (1½mbP – ½mbC – 2mbG)
gr. 95 formaggio  Linessa o yogurt greco Total Fage 0%  (1½mbP)
gr. 10 farina di cocco (2mbG)
ml. 30/33 latte scremato
gr. 3 circa Truvia Eridania (Stevia)

Crema
gr. 195 albicocche (1½mbC)
gr. 15 succo di limone
gr. 10 circa Truvia Eridania (Stevia)
gr. 2 agar agar
ml. 20 acqua naturale
gr. 130 Philadelphia Balance o  formaggio fresco Quark 20% Milbona (2mbP – ¾mbC – 2mbG)
gr. 65 formaggio  Linessa o yogurt greco Total Fage 0%  (1mbP)

Topping
gr. 65 albicocche (½mbC)
gr. 2 circa Truvia Eridania (Stevia)
gr. 60 marmellata senza zucchero Hero Diet albicocche (1mbC)
per guarnire
gr. 30 albicocca a fettine sottili (n.c.)

Preparazione
Base
Tritare i bastoncini di crusca ed i fiocchi di soia e  mescolarli con il formaggio spalmabile, la farina di cocco, il latte ed il dolcificante Truvia.
Rivestire con carta da forno 6 formine da tortine del Ø di circa 9/10 cm. Pesare l’impasto, dividerlo per 6 (nel mio caso gr. 33 cad.) e sistemare ogni blocchetto d’impasto in ogni formina, livellandolo in modo omogeneo.

Trasferire in frigorifero almeno per 1 ora.
Crema
Frullare le albicocche con il succo di limone.
Sciogliere l’agar agar con ml. 20 d’acqua ed aggiungerlo al frullato; porre su fuoco basso e fare sobbollire dolcemente per 5’, mescolando continuamente; spegnere il fuoco.
In una ciotola, mescolare i 2 formaggi; aggiungerli alla salsa di albicocche ed amalgamare bene fino ad ottenere una crema omogenea.
Togliere le basi dei mini cheesecake dal frigorifero, distribuirci sopra la crema preparata e livellarla in modo omogeneo; lasciare raffreddare a temperatura ambiente e mettere in frigorifero per almeno 3 ore.

Topping
Togliere le mini cheesecake dagli stampini e sistemarle su piattini da portata.
Frullare le albicocche con la marmellata ed il dolcificante; distribuire il topping sopra i dolcetti, ripartendolo equamente. Guarnire con qualche fettina sottile di albicocca.
Conservare in frigorifero.
Un blocco = 1 mini cheesecake

Note
Incredibilmente buona questa fresca mini cheesecake all’albicocca; consigliata come deliziosa merenda anche per i più piccoli.
1 blocco è adatto come spuntino; se accompagnato da ml. 200 di latte parzialmente scremato, può costituire una colazione da 2 blocchi.
La quantità di dolcificante Truvia è indicativa, da regolare secondo i propri gusti.

Le albicocche grazie alla vitamina A, hanno un forte potere antiossidante contribuendo ad arginare gli effetti nocivi dei radicali liberi; contengono, inoltre, vitamine B, C e PP,  magnesio, fosforo, ferro, calcio e sorbitolo. Sono indicate in caso di anemia, spossatezza, depressione e fragilità ossea.
I principi nutritivi che nobilitano questo gustoso frutto sono soprattutto betacarotene e licopene. Queste sostanze ostacolano il processo con cui si formano le lipoproteine a bassa densità o colesterolo LDL (il cosiddetto colesterolo “cattivo”). Le albicocche sono inoltre alimenti ad alto contenuto di fibre, utili per tenere sotto controllo l’iperglicemia. 

Truvia (Stevia)Eridania - kcal 0
Ingredienti 100% naturali - Agente di carica: eritritolo, edulcoranti: glicosidi steviolici (estratto delle foglie di Stevia), aromi naturali.

I fiocchi di soia del Molino Bongiovanni hanno i seguenti valori nutrizionali per g. 100 di prodotto: kcal 340 – P. 40 g. – C. 23 g. – G. 22 g. –  ed è reperibile sul sito tibiona.it.

I Bran Sticks Despar sono bastoncini di crusca di frumento ed hanno i seguenti valori nutrizionali per g. 100 di prodotto: kcal 252 – P. 13,3 g. – C. 40,9 g. – G. 3,9 g. – fibra alimentare 32,7 g.

Il formaggio Philadelphia Balance ha i seguenti valori nutrizionali per 100 gr. di prodotto:
Kcal. 109 - P. 11 g. – C. 4,9 g. – G. 4,6 g.

Il formaggio fresco Quark 20% Milbona, è reperibile presso il Supermercato Lidl ed ha i seguenti valori nutrizionali: kcal 94 – P. 10,6 g. – C. 3,5 – G. 4,2 g.

Il formaggio spalmabile Linessa è reperibile presso il supermercato Lidl ed ha i seguenti valori per 100 g. di prodotto: Kcal. 61 - P. 11 g. – C. 3,9 g. – G. 0,2 g.

Lo yogurt greco Total Fage 0% ha i seguenti valori nutrizionali per gr. 100 di prodotto:kcal. 57 – P. 10,3 g. – C. 4 g. -  G. 0 g.

La marmellata Hero Diet senza zucchero  alle “albicocche” ha i seguenti valori nutrizionali per g. 100 di prodotto: kcal 68 -Proteine 0,6 g. -  G.0,1 g. - Fibra alimentare 2,2 g.
Carboidrati 21 g. , di cui zuccheri 4,6 g.  altro 0,9 -  polialcoli 15,5 g. (conteggiabili al 60% decr. Leg. 77/93 = 9,3 g.).
Carboidrati totali: 4,6 (zuccheri) + 0,9 (altro) + 9,3 (polialcoli)  = 14,8 gr.
1mbC = 900 : 14,8 = 60,81 gr.

Nel caso si usassero ingredienti di marche diverse da quelle indicate in ricetta, controllarne i valori in etichetta ed operare gli opportuni bilanciamenti.

Versione stampabile